IL PIATTO È PRONTO
7 giugno 2018
YOGURT, L’ORO BIANCO
26 luglio 2018

I super poteri dell’aloe

Fin dal passato, questa pianta è un concentrato di virtù benefiche: aiuta a cicatrizzare le ferite, calma il mal di testa, è benefica in caso di problemi allo stomaco e molto, molto di più. 

Si chiama aloe vera, è solo una delle centinaia di specie di aloe, ma è di certo la più famosa. È passata alla storia come pianta miracolosa ed è conosciuta praticamente da chiunque per le sue proprietà benefiche, note fin dai tempi più antichi. Attualmente è molto utilizzata in prodotti e integratori, sia per uso esterno che interno.

Passato glorioso

In passato è stata l’esperienza a riscontrare i benefici dell’uso di questa pianta, ma in tempi più recenti essi sono stati confermati da molte ricerche scientifiche. Tutto iniziò parecchio tempo fa: per Cleopatra l’utilizzo dell’aloe vera, associato ai bagni di latte, era una prodigiosa cura di bellezza. Gli antichi romani, invece, sfruttavano l’aloe per curare le ferite e accelerare la guarigione: era utilizzata sotto forma di balsamo lenitivo e cicatrizzante che veniva applicato ai soldati durante le guerre. Anche lo storico latino Plinio il Vecchio, nel trattato “Historia Naturalis”, ha descritto le proprietà terapeutiche dell’aloe, specificando che veniva usata per diverse problematiche: i disturbi di stomaco, ferite di varia entità, il mal di testa, i problemi di stipsi, le irritazioni cutanee e addirittura la calvizie! Anche i Maya utilizzavano questa pianta, che chiamavano “hunpeckin-ci” per contrastare il mal di testa.

Estratto della rubrica “Per saperne di più” della rivista PesoPERFECTO n°43

Condividi SchedaShare on FacebookTweet about this on Twitter

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi