Gentili Clienti, il vostro negozio online è in fase di aggiornamento, vi chiediamo di attendere fino al completo ripristino di tutte le funzionalità. A breve potrete riprendere lo shopping su naturhouse.it, nel frattempo potete scoprire di più sui segreti del Metodo NaturHouse e le ultime novità del nostro blog, nella sezione dedicata!

Naturblog
Informazioni nutrizionali, ricette e consigli per migliorare la tua dieta naturale e raggiungere uno stile di vita sano.

Ricetta light - Parmigiana bianca

Ricetta light - Parmigiana bianca

La parmigiana è sicuramente uno dei piatti più emblematici della tradizione culinaria del sud Italia, un delizioso peccato di gola a cui a malincuore bisogna rinunciare se si segue una dieta ipocalorica.

La ricetta di oggi ti propone una versione light di questo piatto: la parmigiana bianca, ideale se vuoi concederti un pasto goloso senza sentirti troppo in colpa.

Conta soltanto 247 Kcal a porzione e a gusto non ha nulla da invidiare alla parmigiana tradizionale. Vediamo quindi come si prepara questa parmigiana bianca.

Legenda: C.M.= cucchiaio da minestra; C.C.= cucchiaino da caffè; NH= NaturHouse


VALORIZZAZIONE
 (a porzione)

Calorie: 247

Carboidrati: 7%

Proteine: 8,3%

Grassi: 6,4%

INGREDIENTI

300 g di zucchine tagliate a fette nel senso della lunghezza
250 g di patate a spicchi 
1 mozzarella light 
2 uova 
70 g di parmigiano grattugiato 
8 foglie di basilico
3 c.m. di olio EVO 
sale 
pepe

PROCEDIMENTO

Per preparare la parmigiana bianca, lava bene le zucchine e sbuccia le patate. Poi taglia entrambe per il lato più lungo, ricavando delle fettine dallo spessore di circa mezzo centimetro. Adagia le fette di zucchine e patate su una teglia ricoperta di carta da forno, ungile con un filo d’olio e inforna per 20’ a 200°C.

Nel frattempo sbatti le uova in una terrina con sale e pepe.

A questo punto, quando le patate e le zucchine avranno terminato la cottura in forno, ungi il fondo di una pirofila e comincia a comporre la parmigiana: inizia con uno strato di zucchine e spennella con l’uovo sbattuto, spolvera con il parmigiano, prosegui con qualche fetta di mozzarella, uno strato di patate, un’altra spolverata di parmigiano e ancora qualche fetta di mozzarella.

Continua a sovrapporre i vari strati, inserendo un po’ di uovo sbattuto e qualche foglia di basilico tra uno strato e l’altro.

Quando avrai terminato di comporre la parmigiana, inforna a 200°C per 30’ circa. Una volta cotta, lasciala riposare una decina di minuti in forno spento ma ancora caldo.

Ora puoi servire e gustare la tua parmigiana bianca, buon appetito!