Naturblog
Informazioni nutrizionali, ricette e consigli per migliorare la tua dieta e raggiungere uno stile di vita sano.

Ricetta light - Zucchine ripiene vegan

Ricetta light - Zucchine ripiene vegan

Se pensi che i piatti vegani non siano deliziosi questa fantastica ricetta di zucchine vegan ti stupirà.

Un modo diverso per assaporare le verdure estive per eccellenza e magari provare nuove strade di cottura e cucina alternative. La differenza? Il seitan, al posto della carne, conferisce alle zucchine ripiene un tocco esotico da giocarsi anche in una cena tra amici. Vediamo insieme come si preparano le zucchine ripiene vegan.

Legenda: C.M.= cucchiaio da minestra; C.C.= cucchiaino da caffè; NH= NaturHouse

VALORIZZAZIONE (a porzione)

Calorie: 450 

Carboidrati: 8,5%

Proteine: 5,6%

Grassi: 2,6%

INGREDIENTI

4-6 zucchine tonde (in alternativa 8 lunghe)
Verdure miste (1/2 barattolo di pisellini, 1 fetta di zucca,1 piccola melanzana, 1-2 peperoni gialli, 5-6 pomodori pachino)
4 c.m. di soffritto (sedano, carota, cipolla, aglio)
1 mazzetto di erbe aromatiche (timo, basilico, prezzemolo)
200 g di seitan tritato grossolanamente
500 ml di passata di pomodoro
1 c.m. di parmigiano vegan
4 c.m. di olio EVO
sale

PROCEDIMENTO

La prima operazione da fare per preparare le zucchine ripiene vegan è lavarle, svuotarle con uno scavino o uno strumento apposito (l’importante è non rompere la parte esterna) e tagliare la polpa a dadini.

Lava anche le altre verdure e taglia a dadini anche quelle, poi uniscile alla polpa di zucchine che hai tagliato prima.

Prepara un soffritto con del sedano, una carota, una cipolla e uno spicchio d’aglio tritati finemente. In alternativa puoi utilizzare un soffritto già pronto, andrà benissimo anche quello surgelato.

In una padella capiente scalda un filo d’olio e fai rosolare il soffritto, un cucchiaio da minestra sarà sufficiente. Aggiungi anche del basilico e del prezzemolo e mescola. Quando il soffritto inizia a imbiondire, unisci il seitan tagliato a cubetti o a fettine, le verdure a dadini e fai saltare per qualche minuto.

Ora aggiungi qualche cucchiaio di passata di pomodoro, un po’ di sale e il timo. Lascia cuocere qualche altro minuto in modo che la salsa di pomodoro si restringa leggermente.

A questo punto prendi la parte esterna delle zucchine e riempile con il ripieno. Versa sul fondo di una teglia la passata di pomodoro rimasta e posizionaci sopra le zucchine ripiene, terminando con una spolverata di parmigiano veg.

Inforna e cuoci per 20-30’ a 220°C, lasciando riposare a fine cottura le zucchine ripiene in forno ancora caldo ma spento per una decina di minuti.

Quando si saranno intiepidite saranno pronte per essere servite e gustate, buon appetito!