CICORIA POWER
5 Luglio 2019
DAI LO SPRINT AL METEABOLISMO
5 Agosto 2019

È l’estate del mocktail!

Buono, elaborato, di moda ma… senza un filo di alcol! Ad allietare l’estate quest’anno ci pensano i mocktail: sono i nuovi cocktail che fanno bene all’umore e anche alla salute!

Che estate sarebbe senza un cocktail colorato da sorseggiare nel relax più totale o in compagnia dei propri compagni di vacanza? L’unico problema è la dose massiccia di calorie, che proviene soprattutto dall’alcol presente in essi. La soluzione? Arriva dagli Stati Uniti e ha un nome curioso: mocktail! Questo appellativo deriva dall’unione di due parole “mock”, che significa “finto” e “cocktail”, che tutti conosciamo: un cocktail fasullo, in pratica. Il mocktail, infatti, è una bevanda analcolica che nasce da reinterpretazioni di cocktail classici o di miscelazioni originali, ma che è rigorosamente priva di alcol.

Non è un finto cocktail

Un classico mocktail è un cocktail al quale viene tolta la parte alcolica. Come riconoscerlo quando si va a ordinare? Per distinguerli dalla versione originale, che contiene alcool, si usa far precedere il nome del cocktail dalla parola “Virgin”: oltre al Moijto quindi possiamo avere il Virgin Moijto, che è il suo corrispondente, senza la parte alcolica, e così dicendo per tutti i cocktail più noti. Sbaglia, però, chi pensa che i mocktail siano delle versioni poco interessanti dei drink più famosi o che siano agli ultimi posti delle preferenze dei clienti. Definire i mocktail un “cocktail senza alcol” è riduttivo; in questi anni, infatti, si sono perfezionati e hanno raggiunto equilibri di gusto interessanti grazie all’unione di succhi, tinture e bitter fatti in casa con distillati di pregio.

Estratto della rubrica “Vivere meglio” della rivista PesoPERFECTO n°46

Condividi SchedaShare on FacebookTweet about this on Twitter

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi